Home

MARIA, nostra Madre, cammina con noi...

Maria ha un posto privilegiato nella Chiesa: è Madre della Chiesa. La sua vicinanza fisica e spirituale a Gesù la pone vicino al Mistero della Redenzione. San Filippo Neri scrive: "Credimi, non c'è modo più potente per ottenere la grazia di Dio del ricorrere alle intercessioni della Santa Vergine".

La Beata Vergine Maria è uno dei doni più meravigliosi che il nostro Signore Gesù Cristo ci ha fatto. Quando cerchiamo di considerare il dono grande e meraviglioso di Maria nella nostra vita, dobbiamo ricordare il momento drammatico in cui Gesù era appeso alla Croce e ha guardato verso il basso non solo Giovanni, ma l'intera Chiesa. In quell momento infatti Gesù ha detto : "Donna, ecco tuo figlio. E al discepolo:" Ecco tua madre ". La generosità del Signore è davvero insondabile.

Santa Teresa di Calcutta ha detto: "Maria, dammi il tuo cuore: così bella, così pura, così immacolata; il tuo cuore così pieno di amore e umiltà che potrei essere in grado di ricevere Gesù nel Pane della vita e amarlo come lo ami e servirlo nei poveri ”.

I due passaggi del Vangelo (Lc 1, 39-48 e Gv 2, 1-11) - la Visitazione e le nozze di Cana – mostrano il miglior coinvolgimento di Maria. Quando Maria è andata da sua cugina, ha portato Cristo nella vita di Zaccaria ed Elisabetta; la sua stessa presenza è stata un dono della grazia. Maria aveva Gesù con sé e lo ha portato agli altri. Tutti noi possiamo fare questo: essere portatori di Cristo. Noi, persone consacrate, siamo chiamate a viverlo in modo speciale nel nostro essere  e nel nostro servire. Il saluto di Maria ha riempito Elisabetta di Spirito Santo e ha fatto sussultare Giovanni che era ancora nel grembo. Il nostro modo di comunicare assume molte forme, ma le nostre parole pronunciate nel momento giusto, nel modo giusto,  possono aiutare molto le persone. Guardiamo dunque l'esempio di Maria per offrire il nostro aiuto a molte persone con parole di consolazione e conforto!

 Anche il matrimonio a Cana ci offre una certa ispirazione. Ciò che Maria è stata in grado di realizzare in quell'occasione a Cana ci offre degli inputs per essere maggiormente aperte all’ispirazione di Dio ed essere presenti nella vita delle persone nel momento giusto facendo così la differenza nel nostro servire gli altri. Maria è stata presente a Cana con queste parole, simili ad una preghiera: "Non hanno più vino". Ha poi dato un esempio di fede di fronte a quella situazione difficile. Infine ha dato un consiglio: "Fate quello che Lui vi dirà". Anche noi possiamo sperimentare la fede in Dio e la gioia umana, vissuta Cana!

 Come Maria, incontreremo varie prove nello svolgere la nostra missione. L'esperienza insegna che abbiamo bisogno della grazia divina per affrontare le sfide. Possiamo fare esperienza di Gesù attraverso la fede. Tutto l'impossibile diventa possibile con la sua presenza divina. Come Maria possiamo  trasformare ogni occasione con la grazia di Dio, perchè abbiamo sempre l'opportunità di fare il bene e far conoscere a tutti la Sua divina presenza con i nostri umili atti di gentilezza.

C'è così tanto da ammirare in Maria, Madre di Gesù. La sua obbedienza al messaggio dell’ angelo Gabriele l’ha messa di fonte ad una grande sfida. Con un grande atto di fede, si è abbandonata alla Volontà di Dio e ha detto il suo "Sì". Maria è stata scelta da Dio a condividere il Suo piano di redenzione. Maria è stata ricolmata dallo Spirito Santo e la sua vita si è lasciata modellare e trasformare. Il suo "Sì" è stata la risposta di tutto il suo essere all'iniziativa di Dio. Se Dio ha potuto coinvolgere completamente un'umile ragazza come Maria nell’essere la madre di Dio, sicuramente Dio può coinvolgere anche noi con la Sua chiamata per la Sua missione, se davvero siamo aperti ad ascoltarlo mentre ci parla.

Maria è la donna di fede per eccellenza. Sebbene Maria è stata testimone della passione, della sofferenza e della morte di Gesù, ha anche creduto che la vita avrebbe vinto la morte. Pertanto, quando siamo tentati di dubitare, rivolgiamoci a Maria, la donna di fede, e chiediamo la sua grande e potente intercessione per affrontare le realtà della vita.

            Auguro a tutti una felice festa dell'Assunzione della Beata Vergine Maria….

Sr Rose Paul Puthusserril, Congregational Councillor